Microliving a Ginevra: ecco come può semplificarti la vita

Microliving a Ginevra: ecco come può semplificarti la vita

Se stai pianificando di trasferirti a Ginevra da espatriato, devi sapere che trovare un appartamento in affitto può rivelarsi una bella sfida, in quanto si tratta della seconda città più popolare della Svizzera – subito dopo Zurigo. Quindi, andiamo a vedere insieme perché il microliving a Ginevra può essere la soluzione migliore!

 

Microliving: di cosa si tratta?

Come abbiamo già visto, il microliving è uno stile di vita innovativo che riflette il moderno bisogno di flessibilità e tecnologia. Il termine stesso suggerisce un’esperienza abitativa ‘smart’, facendo riferimento ad appartamenti di circa 30 mq – dotati di numerosi servizi salva-tempo che garantiscono un soggiorno rilassante. Ma andiamo a scoprire i benefici principali del microliving a Ginevra!

 

I vantaggi degli appartamenti ammobiliati a Ginevra

1. Scegliere con flessibilità

In primis, i fornitori di microliving ti permettono di prenotare il tuo appartamento in maniera semplice e veloce, scegliendo il tuo soggiorno – breve o lungo – direttamente online, con la libertà di fermarti anche solo per un paio di settimane. Oltre a questo, noi di City Pop ti permettiamo di visitare i nostri appartamenti autonomamente, scegliendo uno slot orario di 20 minuti dalla City Pop App!

2. Vivere nel cuore della città

Inoltre, gli edifici destinati al microliving sono posizionati nel centro della città e offrono:

  • Libertà di movimento;
  • Prossimità ai mezzi di trasporto pubblico;
  • Una posizione strategica per goderti a pieno la città;
  • Un alloggio nei quartieri centrali di Ginevra.

3. Spese extra incluse

Un altro beneficio non indifferente è il fatto che questa tipologia di affitto includa tutti i costi aggiuntivi e le spese – come la prima colazione o le bollette di luce, Wi-Fi, acqua e raccolta rifiuti. E inoltre, i fornitori più all’avanguardia – come City Pop – ti permettono di gestire prenotazioni, servizi e spese in modo facile e sicuro, tutto da un’unica app, attraverso un processo di pagamento intuitivo!

4. Servizi on-demand

Oltre a essere completamente arredati, questi appartamenti mettono a tua disposizione una serie di servizi high-tech e on-demand che rendono il tuo soggiorno molto più semplice, come quelli di:

  • Pulizia – inclusa lavanderia, cambio di asciugamani e lenzuola;
  • Mini-market privato e food delivery;
  • Car/bike sharing e parcheggio privato.

5. Essere parte di una community

Infine, in un periodo storico in cui i ritmi frenetici del lavoro e dei social media contribuiscono all’aumento della solitudine globale, il microliving ti offre l’opportunità di entrare a far parte di una community vivace di persone a te affini. Nel caso della City Pop Tribe, questo si traduce in aree comuni ‘smart’ – come co-working, café, biblioteche o palestre – e una sezione dedicata della app in cui potrai conoscere virtualmente gli altri inquilini e organizzare le vostre serate!  

Vorresti scoprire di più su come vivere e lavorare a Ginevra? Allora continua a seguire il nostro blog per essere sempre aggiornato sui migliori consigli di cui avrai bisogno prima di trasferirti in questa splendida città!
Prev
Microliving a Berna: la soluzione perfetta per gli espatriati
Next
Vivere a Berna: Pro e Contro

Autore

City Pop
City Pop

City Pop offre appartamenti a prezzi competitivi con una vasta gamma di servizi on-demand

Contatti

Post Recenti

Connettiti con noi